News

Ricerca


Ricerca



Letter 9

L'Europa ha battuto più di un colpo - luglio 2020

L’Europa ha bussato un colpo. Anzi, più di uno. Sebbene con metodi e meccanismi tipicamente europei. La risposta europea per contrastare gli effetti economici e sociali della pandemia è stata molto più rapida e ampia di quella messa in campo nella crisi di dieci anni prima. L’intento dichiarato, anche se con parole diverse, è di far percepire l’Europa come madre e non più come matrigna. Una madre che giustamente vuole educare bene i figli, non viziandoli. L’embrione si svilupperà e diverrà l’apripista di una maggiore integrazione politica o verrà abortito a causa di nuove spinte centrifughe?

28/07/2020


Letter 8

Dalla ripartenza alla ripresa: chi ha più chance di rapido recupero?

La pandemia è cieca. La pandemia ha colpito in modo violento tutti i paesi. Perciò si chiama shock simmetrico. Tuttavia i suoi effetti non sono uguali nei paesi e nei settori: nei paesi come riflesso di elementi soggettivi e oggettivi, nei settori come conseguenza di nuove priorità che si stanno affermando tra le famiglie e tra le imprese. Perciò gli effetti sono asimmetrici. Chi esce meglio posizionato per la ripartenza dopo la chiusura? Chi vince e chi perde? Emerge una chiara classifica.

26/05/2020